WMS

Un WMS è il sistema di gestione operativa per l’ottimizzazione delle attività logistiche di magazzino.

DIPARTIMENTALE facilmente integrabile con tutti i sistemi gestionali
PARAMETRICO adattabile a tutte le situazioni di magazzino
MULTISOCIETA’  per gestire merci di diverse società/committenti in un unico magazzino
MULTILINGUA per operare in contesti internazionali

IL WMS ad architettura aperta e configurabile, permette una gestione dinamica delle locazioni di stoccaggio che minimizza i percorsi di carico e scarico: i prelievi sono agevolati dalla possibilità di verificare la situazione di magazzino in tempo reale, consentendo un controllo diretto degli ordini in evasione. Le principali funzioni operative sono disponibili su terminali batch o in radio-frequenza.

E’ previsto il collegamento con il Sistema Gestionale Aziendale, supervisore "fiscale" alle attività di magazzino: vengono trasferite al sistema dipartimentale il dettaglio della merce in accettazione e le liste dei materiali da prelevare per ottenere, in risposta dal WMS, gli estremi dei movimenti di magazzino effettuati, al fine di mantenere l’allineamento contabile delle giacenze.

I principali moduli del WMS sono direttamente integrabili con i software di gestione linee di imballo, produzione e gestione trasporti.

L'utilizzo del WMS porta ad un aumento dell'efficienza grazie a:

  • automazione procedure ripetitive
  • razionalizzazione dei movimenti
  • eliminazione degli errori
  • drastica riduzione supporti cartacei
  • disponibilità di efficaci strumenti di controllo e rilevazione statistica

Caratteristiche del modulo e illustrazione delle principali funzionalità

Warehouse Management System
  • Mappatura Magazzini & Risorse
  • Logiche operative per singolo Item
  • Documenti, reportistica ed etichette personalizzate
  • Integrazione con sistemi RF / Voice
  • Gestione sistemi automatici / movimentazione

1) Ricevimento merci

  • collegamento con ordini di acquisto e connessione telematica diretta con il fornitore
  • identificazione articolo e codifica se non presente in accettazione
  • controllo quantità e qualità (gestione quarantena)
  • gestione previsione arrivo merci (riserva stock)
  • gestione cross docking / messa a stock / area picking
  • scarico da ordine e carico magazzino fisico
  • gestione lotto di produzione / scadenza
  • gestione esecuzione missioni in più passaggi (tracking)

2) Stoccaggio

  • mappatura magazzini (zona, fronte, colonna, piano)
  • tipizzazione zone e vani di magazzino
  • gestione mappa fissa/variabile
  • gestione articoli per classi di allocazione
  • assegnazione automatica delle locazioni in funzione della classe del prodotto
  • gestione indici di rotazione
  • inventario rotativo/continuo
  • gestione funzioni ottimizzanti: compattamento, percorsi refilling, abbassamento

3) Evasione ordini e picking

  • pianificazione consegne per ordini/giro
  • gestione prelievi per ordine o per gruppo di ordini
  • generazione liste di prelievo e controllo disponibilità
  • attivazione delle missioni con impegno materiale
  • esecuzione bilanciata delle liste e controllo efficienza
  • suddivisione liste / ordine per tipo di prelievo e ricongiungimento
  • consolidamento liste
  • refilling per sottoscorta
  • controllo lotto / scadenza in linea
  • gestione sventagliamento per prelievi massivi
  • simulazione attività per impegno risorse (job balance)
  • algoritmi di ottimizzazione percorsi di prelievo
  • gestione e controllo spedizione:
    • spunta per ordine/carico
    • stampa etichette corriere
    • stampa documenti accompagnatori
    • stampa packing list

4) Strumenti di picking

Terminali R.F.

il sistema gestisce tutti i più comuni terminali R.F. sia palmari che veicolari, integrandoli in una rete wireless.

Audiopick

sintesi e riconoscimento vocale abbinati a terminali palmari consentono:
prelievo a mani libere
possibilità di lettura barcode per  operazioni  critiche     (es. lettura serial number)
gestione ottimizzata delle indicazioni

Pick to light

E’ un sistema di prelievo guidato, flessibile e particolarmente adatto per il picking di prodotti ad alta rotazione:

  • connessione a 2 fili (alimentazione e dati)
  • display a 5 cifre
  • tasto di conferma / segnalatore a 3 colori
  • tasto di modifica quantità
  • Boxtech (sorter system)

    è  lo strumento  più  semplice  e  flessibile  per sventagliare i prodotti a fronte di un prelievo massivo o per gestire un picking multiplo in testata ad un magazzino automatico.

    RFID

    l’etichetta elettronica di codifica dei colli e bancali consente operazioni automatiche di riconoscimento lungo tutto il ciclo logistico.

    Molto efficace nel controllo del carico dei mezzi