Scatole EcoBox

Scatole in cartone ondulato prodotte con carte totalmente riciclate e con onde di basso spessore.

Queste tipologie di onde permettono di ridurre lo spessore finale della scatola, senza però diminuire la portata e la resistenza della scatola stessa, garantendo inoltre un minor consumo di carta ed un minor ingombro della scatola ripiegata, con un conseguente maggior numero di scatole su ogni bancale, che si traduce in un risparmio di volume nel trasporto e nello stoccaggio a magazzino.

Lo sapevi che?

Per ogni albero tagliato ne vengono piantati tre. La produzione cartaria non è correlata alla distruzione delle foreste ma, al contrario, apporta un incremento della superficie boschiva.
La filiera del cartone ondulato rispetta l'ambiente. Le foreste della cintura boreale si stanno espandendo di 1,3 miliardi di m³/anno.

Con il cartone ondulato crescono le foreste. Oggi l'aumento delle foreste in Europa equivale a 6.450 km², pari all'estensione di 4.363 campi da calcio al giorno (Fonte CEPI-FAO).

ECOLOGICO PER NATURA:

Il cartone ondulato, per sua natura, è uno dei materiali più sostenibili ed è un esempio di economia circolare. Infatti il macero ritorna nel ciclo produttivo del cartone ondulato, che rappresenta in Italia bel l'80% della materia prima impiegata per la sua produzione. Il restante 20% è costituito da fibre vergini, provenienti per lo più dal taglio delle foreste di conifere e latifoglie gestite in maniera responsabile e controllata.

Con l'utilizzo del cartone ondulato si limita il problema delle smaltimento dei rifiuti; dei circa 30 milioni di tonnellate di rifiuti solidi urbani che si accumulano ogni anno in Italia, 4,7 milioni di tonnellate sono rappresentate da imballaggi cellulosici immessi al consumo. Grazie al virtuoso meccanismo della raccolta differenziata e allo sviluppo delle convenzioni, la quota di recupero della carta e del cartone ad oggi è pari all'88%.

Il cartone ondulato, in quanto monomateriale, non necessita della fase di separazione prima dello smaltimento. Una volta portata a termine la sua funzione originale, viene convertito in un nuovo materiale utile attraverso l'operazione di riciclo. La fibra che viene recuperata dal macero di carta e cartone può essere nuovamente riciclata dalle 5 alle 7 volte; la quantità di macero riciclata in Italia ogni minuto è pari a 10 tonnellate.
Grazie alla sua versatilità il cartone ondulato è un prodotto amico dell'ambiente. Al termine della sua funzione d'uso a cui era destinato, può vivere una seconda e una terza vita. Può contenere e proteggere nuovi prodotti, può spostare e movimentare effetti personali, diventare contenitore per abiti o giocattoli da riporre negli armadi o in locali adibiti allo stoccaggio.

A COSA SERVE:

Il cartone ondulato protegge e conserva i prodotti. Ogni prodotto richiede il suo imballaggio. Bisogna ricercare il giusto equilibrio tra materiale impiegato e protezione del prodotto.

Occorre considerare qual è l’unità di imballaggio, qual è il peso del contenuto, come è disposto il prodotto all’interno, se ha un imballo primario e di quale consistenza.

Per decidere i tipi di carta da utilizzare, bisogna sapere come viene introdotto il prodotto nel cartone (manualmente o meccanicamente), se il prodotto è portante, e conoscerne il peso. E ancora, valutare come viene impilato in magazzino, a quale altezza, quanto dura la sosta in magazzino, come viene spedito e a quale distanza, se si prevedono variazioni idrometriche ambientali.

COM'È FATTO:

Nella sua struttura più semplice, è costituito da due superfici di carta (copertine) che racchiudono una carta ondulata (onda).

Le onde possono essere da una a tre, a seconda dell’utilizzo. Queste ultime tipologie vengono usate per contenere prodotti sfusi molto pesanti.

I vari elementi vengono fra loro accoppiati mediante un collante di origine vegetale. Si distinguono carte da copertina e carte da onda. Le carte possono essere diverse a seconda delle prestazioni richieste.

I SUOI VANTAGGI:

Naturale
Il cartone ondulato è un monomateriale completamente rinnovabile. Rispetta la natura perchè è da essa che proviene: è prodotto esclusivamente con fibra di cellulosa e collanti naturali, e può quindi essere riciclato rapidamente. Inoltre, gli inchiostri utilizzati sono a base d’acqua e dunque 100% naturali.

Sicuro
La sua struttura è costituita da un sandwich di onde e copertine. Le onde rappresentano i pilastri portanti che conferiscono resistenza e robustezza al cartone e ammortizzano gli urti provenienti dall’esterno. Grazie a questa conformazione, il cartone ondulato protegge e favorisce la movimentazione e lo stoccaggio delle merci.

Versatile
Con il cartone è possibile creare tante forme ed offrire infinite soluzioni. Imballaggi intelligenti e modulabili che diventano espositori ed efficace strumento di comunicazione, favoriscono la vendita, incrementano la velocità di rotazione dei prodotti, può adattarsi a nuove tecniche produttive, e soddisfa le esigenze di un mercato in continua evoluzione.

Narrante
Grazie alla sua ottima stampabilità, consente di valorizzare l’immagine di un brand, di indicare le caratteristiche e le informazioni di provenienza e di tracciabilità dei prodotti. È un potente strumento su cui comunicare i propri messaggi di prodotto, le promozioni e l’impegno nella tutela dell’ambiente.

I commenti sono chiusi.